Skip to main content
Spedizione da 3 a 10 giorni lavorativi
Spedizione gratuita
Ordine minimo 200€

Permessi casette da giardino in legno: ecco cosa fare

Vuoi acquistare una casetta giardino, ma non sai se servono dei permessi?

Le casette da giardino in legno sono la soluzione perfetta per chi ha la fortuna di avere uno spazio esterno da poter sfruttare. Pratiche, funzionali e anche esteticamente piacevoli si prestano agli usi più disparati.
In base allo spazio a disposizione è possibile ordinarle di diverse misure: sul sito di Mondo legnami trovi una vasta gamma di casette giardino in abete, in polietilene, nonché strutture aperte come gazebo e pergole dall’ottima qualità e resistenza.

Qui trovi le migliori casette per giardino in legno.

Sei interessato a una casetta in legno e vuoi sapere se hai bisogno o meno di permessi? Continua a leggere, per saperne di più.

Che permessi servono per una casetta da giardino?

In linea generale, qualsiasi opera edilizia e quindi anche casette da giardino, garage in legno o costruzioni prefabbricate necessitano di una richiesta al Comune redatta da un tecnico abilitato.
Ogni comune ha la sua regolamentazione in merito, però di norma se cerchi informazioni sui permessi case da giardino, devi far riferimento all’edilizia libera (Testo Unico delle Disposizioni legislative e regolamenti in materia edilizia. Art.6) L’iter è piuttosto semplice, e non conviene rischiare.
Le casette in legno rientrano per l’appunto nell’edilizia libera e a seconda del Comune basta presentare una dichiarazione di installazione, almeno per le casette piccole, dai 6 ai 20 metri quadrati.
Nel caso in cui la struttura sia superiore ai 20 mq, occorre rivolgersi a un professionista, vediamo come.

Casette da giardino di grandi dimensioni: documentazione necessaria da presentare in Comune

Quindi se vuoi acquistare una casetta da giardino di grandi dimensioni, devi procedere con una richiesta di autorizzazione presso il tuo Comune, consistente in una relazione tecnica su cosa andrai a realizzare, corredata da un disegno che esplichi le dimensioni e la distanza della casetta dal confine e da altri manufatti.
Questa relazione va firmata da un tecnico abilitato.
Se presenti la Dia al Comune, devi attendere 30 giorni, se non arrivano comunicazioni contrarie, puoi procedere all’installazione.
Non tutti i Comuni richiedono certificazioni strutturali e antisismiche rispetto al sito di installazione e se la tua casetta è di dimensioni contenute (come quelle presenti sul nostro shop) non devi fare pratica edilizia.
Il nostro consiglio è quello di chiedere sempre informazioni presso il tuo Comune di residenza, per goderti la tua casetta in legno senza problemi in futuro.

<strong>Permessi casette da giardino in legno: ecco cosa fare</strong>